PROSIMETRON (2018)

 
 
 
 
 
 

In una piccola comunità, viene a mancare una stimata personalità locale, che tutti gli abitanti consideravano da tempo un punto di riferimento fondamentale. Ciò che non sanno, e che scopriranno loro malgrado, è che quella figura aveva la funzione di mantenere l’equilibrio sociale del loro contesto. Mentre prima ognuno aveva il proprio ruolo, ora tutti ambiscono a prendere il posto del defunto personaggio, tutti ambiscono al potere. Nel processo ogni personaggio si spoglia del proprio ruolo, della propria maschera, si abbandona all’ambizione e all’istinto: il risultato è il caos, un groviglio inestricabile.

Interpreti: Michelangelo Achilli, Samuele Antonelli, Sara Ballardini, Sara Balzani, Marco Boccaccini, Enrico Brusi, Sofia Caroli, Francesco Ceroni, Stefano Fabbri, Federico Gualtieri, Umberto Gueltrini, Sara Minardi, Giulia Montanari, Ilaria Persiani, Sofia Quirici, Jennifer Reggio, Silvia Rossetti, Pietro Stradaioli

Regia: Antonio Jacopo Argento, Marco Montanari 

Luci e suoni: Mattia Fussi

Fotografi: Massimiliano Reggio, Roberto Turturro

Messe in scena:

– 12/05/2018 (Sala Polivalente di San Severo – Ravenna)

– 25/07/2018 (Vecchia Pesa di Classe – Ravenna)