“Caduta” in scena per la prima volta a Ponte Nuovo

By 2 Gennaio 2018News
caduta-prima

Un nuovo spettacolo prodotto dall’associazione Galla & Teo andrà in scena in prima assoluta il 13 gennaio alle 21, presso la Sala Polivalente San Severo in Via Dismano, 55.

Caduta nasce da un testo originale di Silvia Rossetti, la cui messa in scena è frutto della collaborazione dell’autrice con gli attori e registi Federico Gualtieri e Marco Montanari, insieme al prezioso contributo del tecnico audio/luci Mattia Fussi.
Si tratta di un atto unico, un dialogo serrato tra due individui feriti in modo diverso
dalla stessa disgrazia: la morte di una ragazza, sorella di uno e amore dell’altro. L’incontro/scontro
avviene nel magazzino di un negozio in cui entrambi lavorano, riempito di scatole che rendono il
piccolo spazio quasi claustrofobico. Entrambi i personaggi rimangono per tutta la durata della loro conversazione “chiusi” lì dentro, a comprimere il proprio dolore e la propria rabbia, smantellando le
rispettive ipocrisie fino a un’inevitabile esplosione finale.
A scandire il ritmo del loro confronto ci sono gli interventi sporadici di un altro personaggio, che accompagna il racconto.

Ogni frase è una scoperta dell’altro, del suo carattere, delle sue ipocrisie. Rumori e voci accompagnano questa storia forse presente, forse futura, che lascia emergere degli interrogativi: noi che cosa avremmo fatto?
Voi, che cosa fareste?

Gli interpreti:
Federico Gualtieri;
Marco Montanari;
Silvia Rossetti.

Scritto da Silvia Rossetti.
Luci e suoni: Mattia Fussi.
Costumi: Monica Garavini e Michelangelo Achilli.

Per informazioni sull’evento clicca qui.