Monthly Archives

luglio 2018

teatro-bes-dsa

Torna “Tutti in Teatro”, dedicato agli alunni BES e DSA

By | News | No Comments

Galla & Teo promuove e contribuisce anche quest’anno a questa interessante iniziativa di AID, aperta a ragazzi con BES e DSA. Il laboratorio ha l’obiettivo di affiancare gli studenti in vista dell’inizio di un nuovo anno scolastico, offrendo un aiuto per la conclusione dei compiti estivi e per individuare le strategie di studio migliori.

Questa attività sarà affiancata da un laboratorio teatrale vero e proprio, che garantirà ai partecipanti un contesto ricreativo e divertente in cui esprimersi e valorizzarsi. Non solo compiti quindi, ma anche gioco, svago, un’occasione per i ragazzi di confrontarsi con il teatro.
Il laboratorio si terrà nell’arco di due settimane: da lunedì 20 agosto a venerdì 24 agosto e da lunedì 27 agosto a venerdì 31 agosto. Avrà luogo presso la parrocchia San Severo (Via Dismano, 55) nel corso della mattinata, dalle 8 alle 13.

Il progetto è rivolto ad alunni con e senza certificazione delle classi 3a, 4a e 5a della scuola primaria e 1a e 2a della scuola secondaria di primo grado. La quota d’iscrizione è di 150 euro, con un’aggiunta di 20 euro per i costi di assicurazione.

Le iscrizioni sono già aperte, per avere informazioni potete contattare:

Caterina Scotto
340 7860365
caterina.scotto@hotmail.it

Marco Montanari
338 3871578
m.montanari91@yahoo.it

prosimetron

“Prosimetron” ritorna per una serata alla Vecchia Pesa di Classe

By | News | No Comments

Ci riproviamo!

Dopo le sfortune di Caduta, programmato e annullato per ben due volte causa maltempo, Galla & Teo torna alla Vecchia Pesa di Classe mercoledì 25 luglio con Prosimetron, lo spettacolo ideato quest’anno da Antonio Jacopo Argento e Marco Montanari.

In scena circa venti ragazzi del gruppo avanzato, forti di anni di esperienza sul campo, si misureranno con gli intrighi e i movimenti di questa complessa messa in scena, già debuttata a Ponte Nuovo per la rassegna Storie di Maggio.

Ringraziamo l’associazione Classe Archeologia e Cultura, aperta a ospitarci nuovamente, e vi diamo appuntamento mercoledì 25 luglio alle 21.30, presso la Vecchia Pesa di Classe (Via Classense, 88 – adiacente ai binari del passaggio a livello).

———————————————————————————————————————————————————

In una piccola comunità, viene a mancare una stimata personalità locale, che tutti gli abitanti consideravano da tempo un punto di riferimento fondamentale. Ciò che non sanno, e che scopriranno loro malgrado, è che quella figura aveva la funzione di mantenere l’equilibrio sociale del loro contesto. Mentre prima ognuno aveva il proprio ruolo, ora tutti ambiscono a prendere il posto del defunto personaggio, tutti ambiscono al potere. Nel processo ogni personaggio si spoglia del proprio ruolo, della propria maschera, si abbandona all’ambizione e all’istinto: il risultato è il caos, un groviglio inestricabile.

Interpreti: Michelangelo Achilli, Samuele Antonelli, Sara Ballardini, Sara Balzani, Marco Boccaccini, Enrico Brusi, Sofia Caroli, Francesco Ceroni, Stefano Fabbri, Federico Gualtieri, Umberto Gueltrini, Sara Minardi, Giulia Montanari, Ilaria Persiani, Sofia Quirici, Jennifer Reggio, Silvia Rossetti, Pietro Stradaioli

Regia: Antonio Jacopo Argento, Marco Montanari 

Luci e suoni: Mattia Fussi

caduta

“Caduta”: si recupera la data annullata alla Vecchia Pesa di Classe

By | News | No Comments

Buone notizie per i ragazzi di Galla & Teo coinvolti nella produzione di Caduta, un atto unico breve ma intenso, invitati a replicare lo spettacolo dall’associazione Classe Archeologia e Cultura.

La data precedentemente programmata, mercoledì 13 giugno, è stata annullata a causa dei disagi portati dal maltempo e dalla pioggia. Il nuovo appuntamento è fissato a lunedì 16 luglio nella stessa magica location: la Vecchia Pesa di Classe (Via Classense, 88 – adiacente ai binari del passaggio a livello).

Federico Gualtieri, Marco Montanari e Silvia Rossetti vi aspettano alle 21.30!

———————————————————————————————————————————————————

Caduta è un atto unico, un dialogo serrato tra due individui feriti in modo diverso dalla stessa disgrazia: la morte di una ragazza, sorella di uno e amore dell’altro. Ogni frase è una scoperta dell’amico/nemico, del suo carattere, delle sue ipocrisie. Rumori e voci accompagnano il racconto di questa storia forse presente, forse futura, che lascia emergere degli interrogativi: noi che cosa avremmo fatto?
Voi, che cosa fareste?

Interpreti: Federico Gualtieri, Marco Montanari, Silvia Rossetti

Drammaturgia: Silvia Rossetti

Luci e suoni: Mattia Fussi

Costumi: Monica Garavini e Michelangelo Achilli