Benvenuto 2018: i buoni propositi di Galla & Teo

By 1 Gennaio 2018News
buoni-propositi

Nuovo anno, nuove energie. Nuove energie, nuovi spettacoli. L’associazione culturale Galla & Teo dedica i suoi più cari auguri a tutti voi: soci, amici, parenti, grandi, piccoli, attori a teatro, attori nella vita.

Sappiamo già che questo 2018 prometterà bene, abbiamo in porto tante idee per i ragazzi e soprattutto dai ragazzi. Si rinnova il nostro obiettivo di dare la precedenza a loro, la nostra linfa vitale, affinché si divertano, si sfoghino, riscoprano la cultura del teatro e tutto ciò che può dare loro.

Iniziare nuovi progetti è sempre affascinante, siano essi con volti nuovi o giovani veterani. Questo 2017 ci ha portato anche un nuovo consiglio direttivo, a cui auguriamo mesi di produttività, lavoro, ma anche divertimento.

Tutti lo fanno, noi non ci possiamo sottrarre. Ecco i nostri buoni propositi per il 2018:

  • Creare. Senza smettere. La creatività è un muscolo da tenere in esercizio. Nulla di ciò che viene da noi è da buttare via. Nulla è stupido, brutto, insensato: da qualsiasi punto di partenza possono nascere grandi opere. O piccole opere, ma pur sempre opere.
  • Crescere. Con le esperienze, le critiche, i fallimenti. Non fermarsi, ma continuare per la propria strada incamerando ciò che possiamo imparare (e ignorando gli invidiosi).
  • Comunicare. Il teatro è una zona franca, in cui scegliere se mettere in pausa i nostri problemi oppure usarli in scena. Se ci guardiamo intorno non troviamo solo attori: siamo tutti amici, che ci si conosca da anni o da mesi, e si possono sempre condividere i propri pensieri.
  • DIVERTIRSI. Andare a teatro non deve essere un sacrificio, nel momento in cui lo diventa rischia di perdere il suo significato. Divertiamoci, proponiamo, sperimentiamo, il palcoscenico è lì apposta per essere calcato. Non dimentichiamocelo mai.